Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media. Il convegno di metà mandato della Sezione PIC AIS

Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media. Il convegno di metà mandato della Sezione PIC AIS

Il dipartimento CoRiS Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza ospiterà il prossimo 26-27 e 28 maggio il convegno “Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media”.
Negli ultimi due anni i sociologi si sono confrontati con un’emergenza pandemica che ha evidentemente travolto senso comune, abitudini, forse meno evidentemente valori, e che ha messo in crisi i nostri modi quotidiani di vivere, abitare, lavorare e relazionarci agli altri. Ma l’emergenza pandemica si è sviluppata in parallelo a un’emergenza più antica, ugualmente radicata nei nostri consolidati modi di pensare e di vivere, che negli ultimi tempi ha conquistato spazio nei discorsi pubblici e nelle conversazioni quotidiane: la crisi ecologica, il cambiamento climatico, con cui si confronta la sfida della “transizione ecologica”.

Di seguito l’intero programma del convegno:

12.30-14.30 registrazione partecipanti
Aula Magna – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
14.30-16.45
SESSIONE PLENARIA I
“ECOLOGIE QUOTIDIANE: AZIONI, PAROLE E CORPI”
Centro Congressi d’Ateneo – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Saluti istituzionali
Antonella Polimeni, Magnifica Rettrice Sapienza Università di Roma
Alberto Marinelli, Direttore del Dipartimento CoRiS Sapienza Università
di Roma
Maria Carmela Agodi, Università degli Studi di Napoli Federico II –
Presidente dell’AIS
Relazioni
Apertura lavori e chair: Roberta Bartoletti, Università degli Studi di
Urbino Carlo Bo – Coordinatrice della sezione PIC dell’AIS
Un futuro “ecologico” per la comunicazione?
Fausto Colombo, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Ecologia dei media e pratiche di
digital pollution
Giovanni Boccia Artieri, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Corpo, sostenibilità, mode quotidiane, tra etica ed estetica
Patrizia Calefato, Università degli Studi di Bari Aldo Moro
16.45-17.15
PAUSA
17.15-19.00
SESSIONI PARALLELE
Panel #1 – MEDIA ECOLOGY: PIATTAFORME, LOGICHE,
ESPERIENZE
Aula Oriana – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Gino Frezza, Università degli Studi di Salerno
Gli effetti del Metaverso sulla gente. Rischi sociali e politici di una
piattaforma in divenire – L. Di Paola, M. Centorrino, Università degli Studi di
Messina
Scelgo dunque sono? L’esperienza Netflix nel racconto degli utenti –
M. Spalletta, V. Re, Link Campus University Roma
Asimmetria digitale. In cerca del legame tra innovazione e disuguaglianze –
S. Di Chio, Università degli Studi di Bari Aldo Moro
Newsfaking, guerrilla marketing e “greenpollution”. Il paradossale conflitto
tra “ecologie”, etica, efficacia – L. Ugolini, Sapienza Università di Roma
Hate speech, incivility ed ecologia dei social media: un’indagine esplorativa
su online community di fan – S. Castellano, Università degli Studi di Salerno
GIOVEDÌ
26 MAGGIO 2022
Convegno di metà mandato della Sezione PIC dell’AIS
Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media
Roma, 26-27-28 Maggio 20223.
Panel #2 – CULTURE DELLA NATURA
Aula Portico – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Francesca Setiffi, Università degli Studi di Padova
I paradossi del consumo e della cura interspecie nell’emergenza pandemica
– F. Timeto, Università Ca’ Foscari Venezia
La problematicità della prospettiva ambientale nella rappresentazione della
questione animale – L. Malknecht, Università Europea di Roma
Ambienti della socialità animale, umana e non umana – M. Ceranic,
Università degli Studi di Roma Tor Vergata
La natura extraterrestre. L’agricoltura nello spazio come nuova forma di
costruzione sociale della natura – M. Serino, Università degli Studi di Napoli
Federico II
Che cos’è il biologico? Discorsi e pratiche intorno all’istituzionalizzazione
dell’agricoltura alternativa – S. Spillare, Università di Bologna Alma Mater
Studiorum
20.30
CENA SOCIALE
9.00-10.45
SESSIONI PARALLELE
Panel #3 – MEDIA E IMMAGINARI DELLA CRISI CLIMATICA
Aula Oriana – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Daniela Cherubini, Università degli Studi di Milano-Bicocca
Parlare del clima nelle news: il Climate Change fra preoccupazione e
rassicurazione – A.G. Manzato, Università IULM; A. Mascio, Università di
Bologna Alma Mater Studiorum
Di emergenze meteo, uragani e tiktoker: il caso del racconto corale
dell’alluvione di Catania – C. Cantale, Università degli Studi di Catania
Visualising mobility (in)justice: lived experiences of the climate crisis in Senegal
– E. Giacomelli, S. Walker, Università di Bologna Alma Mater Studiorum
Il racconto della crisi climatica. Immaginari post-apocalittici per un tempo
pre-fattuale – V. Faloni, Sapienza Università di Roma
La percezione del fenomeno dell’acqua alta di Venezia su Twitter. Sensibilità
e spettacolarizzazione in tempi di crisi climatica – L. Tedeschi, Sapienza
Università di Roma
Panel #4 – CONSUMI E SOSTENIBILITÀ
Aula Portico – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Stefano Spillare, Università di Bologna Alma Mater Studiorum
Covid-19, giovani e sostenibilità delle pratiche di consumo: una mappa per
orientarsi – P. Degli Esposti, Università di Bologna Alma Mater Studiorum; A.
Mortara, Università IULM; G. Roberti, Università degli Studi dell’Aquila
venerdÌ
27 MAGGIO 2022
Convegno di metà mandato della Sezione PIC dell’AIS
Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media
Roma, 26-27-28 Maggio 20224.
Valori e identità nel consumo ecologico quotidiano. La comunicazione dei
gruppi d’acquisto solidale – M. Binotto, M. Cassella, Sapienza Università di
Roma
Cibo e sostenibilità. Offerta e informazione nei punti vendita al dettaglio –
C. Genova, A. Toldo, Università di Torino
La comunicazione sulla mobilità sostenibile: uno studio esplorativo su
Facebook, Instagram e Twitter – R. Metastasio, P. Passafaro, E. Bocci,
Sapienza Università di Roma
L’online second hand tra risparmio e sostenibilità: un’analisi del caso Vinted
– S. Fragapane, Università Mercatorum; A. Mortara, Università IULM
10.45 -11.15
PAUSA
11.15-13.00
SESSIONI PARALLELE
Panel #5 – HOW DOES MEDIA ECOLOGY AFFECT SOCIETY?
Aula Oriana – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Giovanni Boccia Artieri, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo;
Giovanni Ciofalo, Sapienza Università di Roma
Le cose che abbiamo in comune: attualità e prospettive dell’ecologia dei
media – P. Granata, University of Toronto
L’ecologia dei media tra immaginari e transmedialità – S. Leonzi, Sapienza
Università di Roma
Ecosistemi digitali: il XXI secolo come frattura – D. Bennato, Università di
Catania
La narrazione tossica nella Manosfera italiana: il caso dei Sex Robot –
A. Cava, F. Pasciuto, Università degli Studi di Messina
“Se vedi questo video, allora è per te”: TikTok e l’inquinamento algoritmico –
E. Zurovac, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Panel #6 – SOSTENIBILITÀ, COMUNICAZIONE E DINAMICHE DI
CONSUMO NELLO SPORT
Aula Portico – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Barbara Mazza, Sapienza Università di Roma
Keep fit & keep clean the planet! Valori e modelli dello sport per una
sostenibilità socio-ambientale – G. Russo, Università di Bologna Alma Mater
Studiorum; B. Mazza, Sapienza Università di Roma
La comunicazione delle pratiche di consumo sostenibile dello sport –
I. Matteucci, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
La pratica sportiva in ambiente mediatico: fare sport con le app e i social
network in Francia – A. Palermo, P. Bourgeois, Ileps Cy Cergy Paris Université
Il testimonial “imperfetto”. Mediatizzazione dello sport, celebrità sportiva e
campagne ambientaliste – M. Tirino, Università degli Studi di Salerno
Convegno di metà mandato della Sezione PIC dell’AIS
Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media
Roma, 26-27-28 Maggio 20225.
14.30-16.00
SESSIONE PLENARIA II
“POLITICS AND PRACTICES OF DISCONNECTION”
Centro Congressi d’Ateneo – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Marco Pedroni, Università degli Studi di Ferrara
Relazioni
Whiteness and wellness in disconnection experiments
Aleena Chia, Goldsmiths, University of London
Digital disconnection practices among riders of the online
food delivery industry
Tiziano Bonini, Università di Siena 1240; Emiliano Treré, Cardiff University
Mapping digital disconnection between discourses, artifacts,
and practices
Francesca Pasquali, Università degli Studi di Bergamo; Piermarco Aroldi,
Barbara Scifo, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
16.00-16.30
PAUSA
16.30-18.15
SESSIONI PARALLELE
Panel #7 – CRISI CLIMATICA, SOSTENIBILITÀ E FUTURO NEI MEDIA
Aula Oriana – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Daniela Cherubini, Università degli Studi di Milano-Bicocca
Il “potenziale ecologico” dei giovani italiani: un approfondimento nazionale
sui 14-18enni – D. Girardi, M. Drusian, Istituto Universitario Salesiano
Venezia
Rappresentazioni del passato, presente e futuro in Fridays for Future Italia –
M. Spini, Università degli Studi di Milano-Bicocca
Motivare alla transizione ecologica: analisi di tre campagne di
comunicazione italiane tra buone pratiche e occasioni mancate – V. Cappi,
L. Villani, Università di Bologna Alma Mater Studiorum
Le narrazioni della sostenibilità alimentare. Uno studio esplorativo degli
eco-influencer – F. Setiffi, A. Baratin, Università degli Studi di Padova
Strategie per un intrattenimento green. Come le OTT raccontano il
cambiamento climatico – C. Riva, Università degli Studi di Padova; A. Boato,
Sapienza Università di Roma
Panel #8 – INDUSTRIE CREATIVE E SOSTENIBILITÀ
Aula Portico – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Emanuela Mora, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Ecologie della liveness digitale nel teatro pandemico. Due studi di caso –
L. Gemini, S. Brilli, F. Giuliani, Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Sustainability performance tra tecnologia digitale e innovazione sociale: il
caso “il carro dell’energia” – V. Del Gaudio, Università degli Studi di Salerno
Convegno di metà mandato della Sezione PIC dell’AIS
Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media
Roma, 26-27-28 Maggio 20226.
Partecipazione culturale e sostenibilità: prospettive teoriche e di ricerca –
G. Allegrini, Università di Bologna Alma Mater Studiorum
“È importante fare sentire il lettore a casa, dargli un sentimento di heimat”.
Innovare la comunicazione istituzionale in una particolare ecologia culturale
e comunicativa – S. Festini Cucco, G. Palmisano, Libera Università di Bolzano;
A. Mattozzi, Politecnico di Torino
Politiche pubbliche green per l’industria audiovisiva nell’era post-pandemica
– F. D’Urso, Sapienza Università di Roma
18.30-19.30
ASSEMBLEA PLENARIA DELLA SEZIONE PIC DELL’AIS
Centro Congressi d’Ateneo – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
9.00-10.45
SESSIONI PARALLELE
Panel #9 – L’EUROPA MEDIANA NELLE ECOLOGIE QUOTIDIANE
TRA CRISI, DISINFORMAZIONE E RESILIENZA
Aula Oriana – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Mariaeugenia Parito, Università degli Studi di Messina;
Lucia D’Ambrosi, Sapienza Università di Roma
La comunità europea in azione. La strategia multilevel dell’Europa come
risposta di contrasto alla disinformazione – M. Belluati, Università di Torino;
A. Fubini, Università degli Studi di Bologna Alma Mater Studiorum
Crisi, emergenze e rappresentazioni mediali: una riflessione su nessi
concettuali e metodo – R. Marini, Università per Stranieri di Perugia
Ai confini della disinformazione. I conflitti sulla verità e la riconfigurazione
della sfera pubblica tra post-verità e spazio della critica – L. Raffini,
Università di Genova
L’Europa immaginata: una lettura attraverso lo studio delle “iniziative dei
cittadini europei” – R. Sampugnaro, Università degli Studi di Catania
Resistance during lockdown: Fake news and conspiracies as a form of
political protest – H.J. Trenz, Scuola Normale Superiore di Firenze
Panel #10 – SAFETY DIGITALE
Aula Portico – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Ida Cortoni, Sapienza Università di Roma
Marginalità scolastica, comunicazione familiare e propensione al vaccino
nell’epoca della pandemia globale – F. Parziale, Sapienza Università di Roma
Contro-narrare l’odio online: la co-creazione delle campagne di
comunicazione del progetto europeo Commit come espressione di
cittadinanza digitale – G. Cappello, M. Siino, Università degli Studi di Palermo
Esplorare la cyberviolenza: percezione sociale, rischi e prospettive di
prevenzione nei nuovi ecosistemi mediali – E. Macchioni, Univ. degli Studi di
Bologna Alma Mater; C. Santoni, Univ. di Macerata; S. Tirocchi, Univ.di Torino
sabato
28 MAGGIO 2022
Convegno di metà mandato della Sezione PIC dell’AIS
Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media
Roma, 26-27-28 Maggio 20227.
L’impatto della pandemia sui comportamenti a rischio dei giovani: le challenge
rischiose – G. Grippo, P. Pastore, Sapienza Università di Roma
Identità e relazioni online in un Curricolo Digitale a scuola – M. D’Ambrosio,
A. Papa, Università del Molise
10.45-11.00
PAUSA
11.00-12.45
SESSIONI PARALLELE
Panel #11 – ECOLOGIA DEI MEDIA E ISTITUZIONI
Aula Oriana – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Gevisa La Rocca, Università degli Studi di Enna “Kore”
Scenari di crisi e comunicazione pubblica in Italia tra nuove opportunità e
disinformazione, F. Faccioli, L. D’Ambrosi, Sapienza Università di Roma
Media e comunicazione oltre il disimpegno morale. Sfide etiche per
contrastare le paure – M. Gavrila, Sapienza Università di Roma
Università sotto attacco. Comunicazione e comunità di rischio –
A. Lombardinilo, Università degli Studi “G. D’Annunzio” Chieti-Pescara
Google news tra fonti e narrazioni sul conflitto russo-ucraino: un approccio
ecologico in prospettiva est-euroasiatica, C. Folena, G. Ducci, Università degli
Studi di Urbino Carlo Bo
Smart Land Appennino. Il ruolo della comunicazione tra ricostruzione
partecipata e transizione – V. Polci, G. Buoncompagni, Università di Macerata
Panel #12 – MEDIA ECOLOGY, SOSTENIBILITÀ, TRANSMEDIALITÀ
Aula Portico – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Chair: Ida Cortoni, Sapienza Università di Roma
Pratiche creative e propaganda transmediale nell’ambiente ibrido delle
piattaforme: il caso Ghost of Kyiv – F. Ciammella, Sapienza Università di Roma
Ecosistemi narrativi transmediali nel platform ecosystem: Facebook e
YouTube Originals – G. Quercia, Sapienza Università di Roma
Il ruolo della comunicazione per uno sviluppo sempre più sostenibile –
V. Mini, Università degli Studi di Roma Tor Vergata
Cittadinanza della disabilità nella mediapolis: evoluzione delle
rappresentazioni mediali seguendo una prospettiva ecologica – C. Antonelli,
Sapienza Università di Roma
I galatei come strumenti di informazione e comunicazione per la formazione
della cittadinanza energetica – S. Briatore, B. Cardone, Università degli Studi
Roma Tre
12.45 -13.15
CHIUSURA LAVORI E SALUTI
Aula Magna – piano terra, Dipartimento CoRiS, Via Salaria 113
Convegno di metà mandato della Sezione PIC dell’AIS
Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media
Roma, 26-27-28 Maggio 20228.
Il convegno si svolgerà in presenza, e comunque in modalità blended*.
La partecipazione al convegno è gratuita, ma vincolata allo status di
iscritt* alla sezione PIC dell’AIS almeno per l’anno in corso.
Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dell’AIS
(https://www.ais-sociologia.it/).
* I link per poter seguire il convegno a distanza verranno forniti a seguito
della registrazione attraverso un apposito form che verrà inviato in una
successiva newsletter.
Roberta Bartoletti, Giovanni Ciofalo, Daniela Cherubini, Ida Cortoni,
Gevisa La Rocca, Emanuela Mora, Marco Pedroni, Francesca Setiffi,
Stefano Spillare.
Giovanni Ciofalo, Ida Cortoni, Fabio Ciammella, Valentina Faloni, Vincenzo
Maselli, Patrizio Pastore, Grazia Quercia, Laura Tedeschi, Lorenzo Ugolini.

Alessia Tito

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi