“Lettera alla scuola”: l’atlante per discutere di istruzione in Italia

“Lettera alla scuola”: l’atlante per discutere di istruzione in Italia

Verrà presentata mercoledì 21 febbraio alle ore 10.00, presso l’Aula Organi Collegiali della Sapienza Università di Roma, l’ultima edizione dell’Atlante dell’infanzia a rischio realizzato da Save the Children, pubblicato da Treccani e disponibile in tutte le librerie italiane a partire dallo scorso novembre.

L’Atlante, giunto alla sua ottava edizione, fa il punto sulle condizioni di vita dei bambini e degli adolescenti in italia servendosi di indicatori, mappe, grafici e immagini. Nello specifico, “Lettera alla scuola” traccia le linee sul sistema di istruzione in Italia ripartendo dalla sfida lanciata 50 anni fa da Don Lorenzo Milani il quale ha lottato affinché la scuola offrisse pari opportunità ai suoi studenti indipendentemente dalla loro condizione economica. L’intento del lavoro è quello di osservare ed ascoltare il nostro sistema scolastico specialmente riponendo l’attenzione proprio sugli studenti che, come si legge anche sul sito di Save the Children:

“(Gli studenti) non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere”

Durante la presentazione, che sarà aperta dai saluti del Presidente della Fondazione Roma Sapienza Antonello Folco Biagini, si tenterà di trovare una risposta ad alcune domande quanto mai attuali: La scuola italiana del Duemila è una scuola inclusiva? E’ possibile coniugare efficienza e attenzione agli ultimi? Cosa abbiamo imparato in questi decenni, e cosa stiamo facendo oggi per contrastare la dispersione scolastica? Cosa bisogna fare per riformare davvero la scuola e, in particolare, per sostenere le istituzioni scolastiche nelle aree più critiche del Paese?

Questi sono solo alcuni degli interrogativi che animeranno il dibattito al quale prenderanno parte il prof. Marco Cilento, presidente dell’Area didattica di Cooperazione e sviluppo che introdurrà l’incontro, Giulio Cederna curatore dell’Atlante, Ida Cortoni docente di Sociologia dei processi culturali, Assunta Viteritti docente di Sociologia dei processi socializzativi ed educativi.

Un occasione per analizzare e comprendere i cambiamenti che hanno coinvolto, nell’ultimo decennio, le famiglie italiane con minori in un’Italia in cui “le famiglie con minori in povertà assoluta in dieci anni sono quintuplicate, che si trova a fare i conti con gli effetti della recessione sulla motivazione dei giovanissimi e che è sempre più vecchia, con oltre 165 anziani ogni 100 bambini, alunni e studenti spesso non trovano nella scuola risposte efficaci alle sfide di oggi. (https://www.savethechildren.it/atlante-dell-infanzia-rischio)

L’evento è realizzato in collaborazione con l’Area didattica di Cooperazione e Sviluppo.

Vanessa Munaò

Please follow and like us:

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi