Fiabe e favole del teatrodelleapparizioni

Fiabe e favole del teatrodelleapparizioni

Fiabe da Tavolo, 10 e 11 febbraio nella sala Squarzina del Teatro Argentina, è l’appuntamento inaugurale del Ritratto d’Artista, una trilogia di spettacoli della compagnia teatrodelleapparizioni dedicata a questa dal Teatro di Roma. La compagnia teatrale fu fondata nel 1999 ed è da sempre vicina alla scuola e ai giovani: rivolgendosi contemporaneamente ad adulti e bambini, predilige una relazione con l’infanzia intesa come “territorio” della vita a cui attingere.

Ideato da Fabrizio Pallara, che ne è anche l’interprete, Fiabe da Tavolo porta sul palcoscenico le favole, “mappe di vita”, ascoltate, create e raccontate in tutte le loro sfaccettature attraverso i gesti e una narrazione evocativa che trasforma un tavolo in una casa.

Rappresentazione centrale della programmazione è I musicanti di Brema, 17 e 18 febbraio al Teatro India, uno spettacolo concerto che rappresenta un incontro artistico tra due realtà teatrali del panorama romano diretto da Fabrizio Pallara, con Tamara Bartolini e Michele Baronio alla chitarra. La celebre fiaba dei fratelli Grimm, in cui gli animali protagonisti si incamminano verso Brema per diventare musicisti della banda della città, viene parzialmente trasformata diventando il racconto di un viaggio verso luoghi liberi dall’estenuante mito del lavoro veloce, della produttività. Un cammino volto a scegliere in cosa e come investire la propria esistenza, tanto che al termine del viaggio Brema si rivelerà non tanto un luogo quanto l’opportunità di ciascuno di realizzare i propri desideri.

Chiude il ciclo Il tenace soldatino di piombo, 22 e 25 febbraio al teatro India, nato dalla penna di Hans Christian Andersen: le avventure del soldatino di piombo per ritrovare la sua amata ballerina vengono reinterpretate in un gioco in cui gli oggetti prendono vita parlando e danzando: protagonisti di un film teatrale proiettato sul grande schermo in diretta che unisce, mescola e sfrutta le potenzialità di due differenti linguaggi.

Eleonora Artese

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi